Senza categoria

Archive for Categories

Senza categoria 20 Dic 19 0

Caro Babbo Natale,

siccome siamo stati bravi radiofonisti, per questo venticinque dicembre avremmo qualche desiderio da scriverti. Allora, ci piacerebbe:

  • uno studio di 120 metri quadrati in Montenapoleone con sei postazioni microfono in più e il palco per l’orchestra (meglio se sinfonica);
  • un monitor da 45 pollici in collegamento diretto con una dozzina (fai tu quali) di teatri nel mondo;
  • una bella cabina di regia nuova;
  • un’antenna per le trasmissioni tipo RAI;
  • sei-settemila manifesti del nostro programma da mettere in giro;
  • trasferte pagate in tutta Italia (o se no auto aziendale).

Tutto questo, Babbo Natale, ci piacerebbe davvero tanto. Nel caso proprio non ce la facessi, va bene un maglione.

 

BUONE FESTE A TUTTI!

#9 carnefresca2.0 LIVE

Senza categoria 15 Dic 19 0

Questo mercoledì le speaker Claudia e Benedetta hanno deciso di portare artisti freschi che hanno registrato live alcuni testi, tendenza che sta aumentando sempre di più.
TRACKLIST:
1) LA MUNICIPAL – I tuoi bellissimi difetti
2)FIL.BO.RIVA – Killer queen
3)Salmo – 90 minuti
4)Roberto Angelini e Francesco Forni a Khabum – Nipoti dei fiori
5)Motta – La nostra ultima canzone
6)Venerus – Dreamliner a LIVE ZERO
7) Catfish and the Bottlemen – 2ALL
8) Fuera – Non distrarmi
Le ascoltatrici hanno consigliato agli ascoltatori dei canali YouTube che hanno come format la live session:
-Colors
-The Tunnel
-Rockol #nofilter
-Off the corner
-Pop up live session
-Kahbum
-Deposito zero studio

M8 – Doors open on the right

Senza categoria 06 Dic 19 0

Fino a domenica 8/12 in scena al Teatro Leonardo

di Simone Santini

per Così è la radio (se vi pare)

C’è l’attesa nevrotica, appassionata e sconvolgente di due persone e mezzo che su una panchina aspettano. E lei intanto non arriva. Ci sono i figli più o meno adottati dell’arte, si dice, più antica del mondo ( features Il Biscione del Giambellino). C’è la immersiva/interattiva/innovativa autocelebrazione di una metropoli che in realtà ci sfugge tra le dita comea nebbia. Ci sono le migliaia di ombre urbane, individui troppo in basso nella catena alimentare sociale da non potere far altro che subire passivamente ogni angheria. O forse no? Ma soprattutto c’è uno spettacolo intelligente e magistralmente recitato da Francesco Aricò, Giorgia Coco, Natascia Curci, Fabrizio Lombardo e Giorgio Rosa,  che con la regia di Aldo Cassano punta i riflettori su una città grigia, vigliacca, romantica e terribilmente viva, una Milano che da una tasca tira fuori due biglietti della metropolitana, e dall’altra…

Potpourri à la Cage-Cunningham 2×07

Senza categoria 27 Nov 19 0

Preparazione:

Nel calderone delle streghe di Macbettu mescolare un vecchio ospite danzante, una cattedrale, degli stivali da burlesque e abbondanti consigli. Guarnire con nonsense a piacere e fare infornare da 5 speaker sotto la pioggia per 45 minuti circa. Servire caldo. Molto caldo.

Buon appetito da Così è la radio (se vi pare)!

N.B. sperando di fare cosa gradita, noi dello staff abbiamo aggiunto a pietanza confezionata 110 sfavillanti candeline, in omaggio alla memoria del grande Ionesco. Auguri Maestro!

Se Vinciamo Limoniamo 5 puntata st. 6, 2019

Podcast, Senza categoria 23 Nov 19 0

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dei CDF WINTER CUP e sul Torneo Internazionale Universitario di Pula? Ascolta la nuova puntata di Se Vinciamo Limoniamo con gli ospiti Alessandro Donati, Luigi Elia ed Emanuele Zampa e aggiornati sulle ultime novità del mondo sportivo de La Statale!

https://www.instagram.com/sevinciamolimoniamo/?hl=it
https://www.facebook.com/sevinciamolimoniamo/

Io, Circe

Senza categoria 22 Nov 19 0

di Simone Santini

per Così è la radio (se vi pare)

Circe ha una spiaggia, e la sua spiaggia è ingombra di rifiuti. Rifiuti materiali, macilenti e deformi, ammassati come in una discarica. Rifiuti umani, derelitti segnati dal mare e approdati sull’isola portati dal vento, sopravvissuti capaci solo di rispondere alla violenza che hanno subito con altra violenza. E così fanno, tutte le volte allo stesso modo: Circe l’ospite, Circe la vittima, Circe la carnefice. Circe la maga in grado di rivelare ciò che gli uomini realmente sono. Il più delle volte, bestie schifose e ripugnanti. Così nei giorni, negli anni, nei secoli, con la sola compagnia di una figura nuda e muta come un statua antica che si esprime solo con oracoli di musicassette, forse un dea, forse un mostro, forse soltanto uno spettro. Così nei giorni, negli anni, nei secoli, finché un uomo non giunge dalla maga per reclamare i compagni. Un uomo che come volto si è scelto migliaia di maschere. Standing ovation per l’atmosfera alla Blade Runner creata da Matteo Tarasco (regia, luci e scenografia), alle musiche originali di Claudio Bagnato e alla presenza scenica sottilmente inquietante di Federica D’Angelo e ovviamente per l’indiscussa regina di questa visione omerica pervasa di un cupo disfacimentoTeresa Timpano, che ci regala una Circe straordinaria con la sua interpretazione da capolavoro di una tragedia troppo dolorosa perché non venga cantata finché le generazioni avranno fiato, finché gli uomini avranno vita.

Plug and Play 2×04

Plug and play, Podcast, Senza categoria 06 Nov 19 0

Quarta puntata di Plug and Play, programma radiofonico sui videogiochi di Radio Statale.
Conducono Martina Suraci, Valentina Tosto, Francesco Garavaglia e Maura Saccà.

Il tema di questa puntata è: Lavorare con i videogiochi (rubrica “Cultura Videoludica”).
Oggi con noi Samuele Sciacca, advergame developer e fondatore della community SviluppareGiochi. Parliamo del suo percorso, di come è entrato nel mondo dei videogiochi e della sua idea di creare una community con contenuti e corsi sulla creazione di videogiochi.
Infine concludiamo con la nostra esperienza al Lucca Comics e parlando dell’evento della BlizzCon appena concluso.

Canzoni mandate in onda:
– “Hustler’s Ambition” – 50 Cent
– “My time” – Sciack
– “Rockstar” – Post Malone ft. 21 Savage
– “Project Dreams” – Marshmello ft. Roddy Ricch

Seguici su Instagram e su Facebook 🕹

Le notti in bianco

Senza categoria 28 Ott 19 0

di Simone Santini

per Così è la radio (se vi pare)

Fedor è tornato. Evocato per errore da un team di esperti del paranormale assemblato segretamente dalla presidenza russa per richiamare in servizio il compagno KGB Ivan Serov, Dostoevskij si aggira come un revenant mormorando frasi dal significato per noi oscuro, anche perché tutte espresse in russo. A cercare di rendere il suo messaggio un poco più intelleggibile proveranno Livia Castiglioni e Dario Merlini, tramite un’elaborazione drammaturgica de: “Le notti bianche”, in scena al Teatro Pime di Milano l’ 8 Novembre 2019 alle ore 21, diretta e interpretata da Paolo Garghentino e Silvia Giulia Mendola. Uno spettacolo frizzante, presentato in anteprima nazionale per rendere il giusto omaggio all’anima inquieta di Mosca, nella speranza che il nostro Fedor nel suo peregrinare conceda prima o poi l’author approved a questo adattamento. Nel mentre, voi accorrete numerosi.

 

Continue Reading