La Canoa Di Carta

Archive for Categories

La canoa di carta #18- S come Studenti

La Canoa Di Carta, Podcast 12 Nov 17 0

Siamo salpati!

Con noi due nuovi canoisti: Ilaria e Edoardo, neodiplomati al Teatro dei Filodrammatici di Milano.

E a proposito di diplomi,lauree e università, la lettera di questa puntata è stata proprio la S di Studenti.

Ci siamo fatti questa domanda: come si parla a teatro di scuola?

Abbiamo intervistato Bruno Fornasari, direttore artistico del Teatro dei Filodrammatici che porterà in scena “La scuola della scimmie “dal 25 gennaio all’11 febbraio, Marco Ciccullo, attore della compagnia Anagoor che sarà ad aprile sarà al Piccolo Teatro di Milano con “Socrate il sopravvissuto“. Infine, abbiamo parlato dello spettacolo “L’ora di ricevimento“, per la regia di Michele Placido, andato in scena al Franco Parenti alla fine di ottobre.

Per seguirci sui nostri social, ci trovate su Facebook, Twitter, Instagram.

 

La canoa di carta #17- P come Provini. Ospite: Tindaro Granata

La Canoa Di Carta, Podcast 23 Lug 17 0

In questa puntata abbiamo avuto l’onore e il piacere di ospitare l’attore, regista e drammaturgo Tindaro Granata con cui abbiamo riflettuto se per un attore sia meglio o meno fare un percorso in Accademia.

A questo proposito, abbiamo potuto integrare la nostra chiacchierata grazie alle preziosissime interviste (per cui ringraziamo molto Dafne Niglio dell’Associazione Culturale Proxima Res) fatte a Carmelo Rifici, direttore della Scuola di teatro Luca Ronconi, Antonia Chiodi, sovrintendente dell’Accademia dei Filodrammatici e Giampiero Solari, neodirettore della Civica Scuola Paolo Grassi. Con loro, abbiamo discusso sulle modalità di selezione alle ammissioni e abbiamo chiesto alcuni consigli.

[Digitando sopra al nome del direttore potrete ascoltare le interviste integrali, mentre sul nome dell’Accademia troverete i bandi di ammissione.]

Tindaro , nella sua carriera, non ha seguito un percorso accademico, ma proprio il giorno della nostra intervista è dovuto andare a ritirare il Premio Hystrio che ha vinto con lo spettacolo Geppetto e Geppetto. Per noi è stato veramente prezioso vedere come un professionista del suo livello sia riuscito in ogni caso a realizzare i propri sogni, seppur seguendo un percorso “non ufficiale”.

Speriamo possa servire come incoraggiamento  a tutti coloro che desiderano fare questo mestiere.

Una puntata davvero inedita, ricca di bellezza. Grazie Tindaro!

Seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram!

La canoa di carta #17- Intervista a Giampiero Solari, Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi

La Canoa Di Carta, Podcast 23 Lug 17 0

In quest’intervista Giampiero Solari, neodirettore della Civica Scuola Paolo Grassi, ci racconta il suo punto di vista rispetto al percorso che dovrebbe fare un attore in Accademia.

Qui trovate il bando, che scadrà il 4 settembre.

Dal 20 luglio 2017, la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi offre ai suoi studenti il riconoscimento universitario per i percorsi che formano attori e registi teatrali, come succede in analoghi Istituti europei.

Potete trovare maggiori informazioni sulla Civica Scuola Paolo Grassi sulla pagina Facebook e Instagram.

Buon ascolto!

La canoa di carta #17- Intervista a Carmelo Rifici, Scuola di Teatro Luca Ronconi

La Canoa Di Carta, Podcast 23 Lug 17 0

Per la nostra diciassettesima puntata abbiamo intervistato Carmelo Rifici, direttore della Scuola di Teatro Luca Ronconi.

Qui trovate il bando, aperto dal 22 maggio fino al 20 agosto.

L’attività della Scuola di Teatro si svolge in unità organica con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa.

Formare un attore oggi significa in primo luogo fornire ad un giovane gli strumenti tecnici per durare, animando in lui una passione che gli consenta di resistere, di rispondere ai numerosi inviti ad andarsene, a lasciare il posto, che presto non potrà non ricevere (Luca Ronconi, Il mio Teatro, 1999).

Buon ascolto!

 

 

La canoa di carta #17- Intervista ad Antonia Chiodi, Accademia dei Filodrammatici

La Canoa Di Carta, Podcast 22 Lug 17 0

In questa puntata specialissima, dedicata ai provini in Accademia, abbiamo intervistato Antonia Chiodi, sovrintendente dell’Accademia dei Filodrammatici di Milano, la più antica d’Europa.

Qui trovate il bando di Ammissione, che aprirà il 21 agosto e chiuderà il 5 settembre.

“La scuola vuole offrirsi come uno spazio di lavoro protetto, uno spazio dove è possibile rischiare ed esporsi, in un clima di attenzione al processo e più che al risultato.”

Potete seguire più nei dettagli le attività dell’ Accademia su Facebook e Instagram.

Buon ascolto!

 

La canoa di carta #16- W come William (Shakespeare)

La Canoa Di Carta, Podcast 11 Lug 17 0

Per questa puntata (con uno speaker d’eccezione, ma quantomai amato) vi avevamo chiesto quale fosse la vostra opera preferita di William Shakespeare. Ci avete risposto in tantissimi, ma alla fine il podio lo hanno vinto Amleto, Macbeth, Il mercante di Venezia e Sogno di una notte di mezza estate.

La puntata tra frizzi, lazzi, pronunce sbagliate e nitriti, si è conclusa con un bizzarro quiz dal titolo “Chi vuol essere shakesperiano?”, utile se volete scoprire quali espressioni inventate dal Bardo usiamo ancora oggi.

A presto e attenti alle perzone falze!

Seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram!

La canoa di carta #15- M come Maschera. Ospite: Sergio Leone

La Canoa Di Carta, Podcast, Senza categoria 24 Mag 17 0

“Arlecchino servitore di due padroni”, spettacolo simbolo del Piccolo Teatro di Milano, compie 70 anni!

I vostri canoisti hanno preso l’occasione al volo per chiacchierare di maschere, commedia dell’arte e Piccolo  Teatro con Sergio Leone, l’attore che interpreta da 27 anni il ruolo di Florindo nella meravigliosa messa in scena di Streheler.

Ma non solo: Cecilia ha incontrato e intervistato per La canoa di carta Michele di Giacomo, attore e regista de “Le Buone Maniere a Milano” che racconta i fatti della Uno Bianca e che sarà in scena fino a domenica al teatro Libero con prezzi super ridotti per gli universitari.

Seguiteci sempre su Facebook, Twitter e Instagram!

La canoa di carta #14- P come Personaggio. Ospite: Arianna Scommegna di A.T.I.R.

La Canoa Di Carta, Podcast 09 Mag 17 0

Lunedì 8 maggio è venuta a trovarci Arianna Scommegna, attrice della compagnia A.T.I.R.!

Con lei abbiamo parlato di personaggi: che cosa sono? come fa un attore a crearli?

Inoltre, inframezzati da brani della Mala Milanese, Arianna ci ha raccontato della delicatissima situazione che sta vivendo la sua compagnia, costretta a lasciare il Teatro Ringhiera dal 3 ottobre. Il teatro si trova in via Boifava, una zona periferica che la compagnia era riuscita, grazie alla creatività, alla costanza e alla voglia di fare, a rendere viva. Noi vogliamo dare tutto il nostro sostegno ad Arianna e ad A.T.I.R. perché oggi (come dice Arianna) Resistere vuol dire creare.

Buon ascolto, questa puntata è poesia 🙂

Vi ricordiamo i nostri contatti: Facebook, Twitter, Instagram.

 

Otherside #074: Alternative Rock

La Canoa Di Carta 21 Apr 17 0

Tornano gli approfondimenti sui sottogeneri della musica rock con un tuffo negli anni ’90, per respirare le atmosfere dell’alternative! Con noi in studio ci sono ospiti i ragazzi de La Canoa di Carta, per parlare della ridente cittadina di Jönköping e divertirci insieme.

Vince la classifica settimanale, interamente dedicata ai Lunapop, 50 Special.

Instagram: otherside_radiostatale

La canoa di carta #13- Puntata speciale su Lume Teatro

La Canoa Di Carta, Podcast 17 Apr 17 0

Sabato 8 aprile siamo andati eccezionalmente in onda per ospitare i ragazzi di Lume Teatro, una bellissima realtà, nata da LUMe-Laboratorio Universitario Metropolitano, che dista a poche centinaia di metri dalla nostra Università, nel vicolo Santa Caterina 3/5 e dove giovani attori e giovane pubblico s’incontrano in una magica cripta per condividere insieme dei momenti teatrali.

Durante questa luminosissima puntata, è stato anche eseguito dagli attori anche un pezzo dello spettacolo “Reccitazione”, prima produzione di LUMe, che ha visto lavorare insieme il tavolo di scrittura di LUMe e quello di teatro che ha fatto il pienone a San Valentino, ma che sarà di nuovo in scena il 5 maggio a Eterotopia.

Seguite LUMe e Lume Teatro per non perdere d’occhio i prossimi appuntamenti della fittissima stagione di teatro, musica e tante altre cose meravigliose.

Noi ci risentiamo il 21, 22 e 23 aprile a Radiocity, dove parleremo nello spazio dedicato alle Radio universitarie.

E continuate a seguire anche noi su Facebook, Twitter e Instagram!

Buona Pasqua 🙂