Breaking Lab

Archive for Categories

Breaking Lab – S4#10 – Intervista con il Prof. Marco Giammarchi e il Dott. Simone Sala [Interferenza dell’Antimateria]

Breaking Lab, Podcast 25 Mag 19 0

Nella SUPER decima puntata Breaking Lab ha come graditissimi ospiti il Prof. Marco Giammarchi (UniMi – INFN) e il Dott. Simone Sala (UniMi) per una doppia intervista!

Qualche puntata fa (la trovate qui https://youtu.be/GZ1oddEzYx8) abbiamo parlato di come fosse stato dimostrato in un importante recente paper che anche l’antimateria, al pari della materia ordinaria, può generare fenomeni di interferenza.
qui il paper: https://advances.sciencemag.org/conte…
Oggi Breaking Lab ha il piacere di avere in studio ben due tra gli autori di questa importantissima ricerca!

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#09 – Ricorrenze | Robochirurgia | Enzimi mangiaplastica | Ammonite in ambra | Progetto KM3NeT | Record di CO₂ | Lensing nella CMB

Breaking Lab, Podcast 19 Mag 19 0

Non perdetevi questa puntatona, tra robot chirurghi, batteri mangiaplastica, antichissime ammoniti, un rivelatore di neutrini fatto di…mare(!), un nuovo record negativo per la CO2 in atmosfera (sigh) e un nuovo metodo per individuare il lensing gravitazionale!

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#08 – Feynman e Michelson | Strani gamma dal sole | Dinosauro volante | (S)costante di Hubble | Interferenza di antimateria

Breaking Lab, Podcast 11 Mag 19 0


Nella scoppiettante ottava puntata facciamo un viaggio nelle novità della fisica: due particolari osservazioni che non tornano – i troppi raggi gamma che riceviamo dal Sole e la Costante di Hubble che sembra non essere per niente costante – sembrano mettere in dubbio infatti alcuni correnti modelli astrofisici e cosmologici. Mentre invece dalla Meccanica Quantistica riceviamo un risultato previsto: si è infatti mostrato, con il contributo di ricercatori dell’INFN-Università degli Studi di Milano, che anche l’antimateria, così come la materia ordinaria, presenta fenomeni di interferenza. Non preoccupatevi, non ci siamo dimenticati dei dinosauri! Il nostro Gabriele infatti ci ha raccontato del ritrovamento di un singolare dinosauro volante che presenta una struttura alare simile a quella di un pipistrello. Chiude una vecchia chicca del nostro cantautore Caccia dedicata alla Radiazione Cosmica di Fondo.

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#07 – Gauss, 500 anni dalla morte di Leonardo, La supernova del 1006, Martemoto, Nuove onde gravitazionali

Breaking Lab, Podcast 06 Mag 19 0

Tra commemorazioni e notizie questa settimana non c’era quasi più spazio! Apriamo con curiosità su Gauss e le fasce di Van Allen, poi ricordiamo il genio di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla scomparsa. Andiamo su Marte, dove è appena stato registrato un “martemoto” e torniamo poi sulla Terra, dove sono state rivelati due nuovi candidati per onde gravitazionali, di cui uno particolarmente interessante!

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#05 – La PRIMA FOTO A UN BUCO NERO (M87*) – Individuata nuova Specie Umana (Homo Luzonensis)

Breaking Lab, Podcast 19 Apr 19 0

In una puntata doverosamente quasi monotematica andiamo a sviscerare i segreti del buco nero M87* e del processo che ha portato alla realizzazione della prima immagine che lo rappresenta. Il nostro paleontologo Gabriele ci porta invece una notizia altrettanto importante: sull’isola di Luzon, nelle Filippine, sono stati individuati i resti di quella che si ì capito essere una specie umana finora sconosciuta: l’Homo Luzonensis. Chiude una canzone di Caccia e Stefano in cui sulla melodia indie di “La Musica non c’è” di Coez andiamo a fotografare buchi neri nel cosmo.

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#06 – Una nuova speaker, Scattering fotone-fotone, novità su CRISPR, La molecola più antica nell’universo, Metano su Marte

Breaking Lab, Podcast 19 Apr 19 0

Nella puntata del 18 aprile abbiamo dato ufficialmente il benvenuto a Giulia, la nostra nuova speaker che oggi ci porta le novità sulla tecnologia CRISPR-CAs9 i anche alcuni risvolti etici. Stefano racconta come due fotoni siano stati visti scontrare da quegli scienziati pazzi del CERN; Giulio si improvvisa chimico parlandoci della molecola più antica dell’universo mentre Gabriele trasferisce su Marte le sue attività di geologo: ci racconta infatti della conferma della rilevazione di metano sulla sua superficie. Chicca finale: Caccia ci delizia con la sua versione ambientalista di “Soldi” di Mahmood.

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA

Breaking Lab – S4#04 – IceCube, GPS buggato e Galileo, Meteorite dei dinosauri, Fisici e piombo romano

Breaking Lab, Podcast, Senza categoria 07 Apr 19 0

In un viaggio in giro per il mondo i nostri host ci portano prima di tutto al Polo Sud a fare conoscenza dell’esperimento Ice Cube, un cubo di ghiaccio di 1km di lato che “cattura” i neutrini; dopodiché andiamo nello spazio a scoprire come un bug nel sistema di posizionamento GPS potrebbe dare non pochi problemi ad alcuni scienziati. Voliamo poi in Messico, dove l’analisi delle rocce vicine al cratere di Chicxulub ci racconta con una straordinaria accuratezza cosa sia successo in quelle ore fatali che hanno portato poi all’estinzione dei dinosauri. Chiudiamo con il nostro Caccia che, dopo averci raccontato un simpatico aneddoto su come i fisici dell’INFN abbiano contribuito al recupero di una nave romana in modo da usufruire del prezioso piombo radiopuro che trasportava, ci lascia con una delle sue solite canzoni originali (Giù al Gran Sasso): in questo caso è una cover di Sheryl Crow – If It Makes You Happy.

seguiteci su Facebook: facebook.com/breakinglabrs
Instagram: instagram.com/breakinglab_rs
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCBcvVS3oMvxTGII3d110BdA