3×10 – FOTOGRAMMI – “SORRY WE MISSED YOU: KEN LOACH DENUNCIA UNA NUOVA SCHIAVITÙ”

"Fotogrammi", by: - 17 gennaio 2020

Details

Quante volte abbiamo comprato su internet e ordinato la cena sull’app ammaliati dall’incredibile comodità di ricevere tutto a casa, muovendo un solo dito?
Ci siamo mai chiesti cosa ci sia dietro a tutto questo?
Ken Loach sì. Sebbene si fosse ripromesso di non girare più alcun film dopo “Io, Daniel Blake”, il regista inglese non ha resistito alla tentazione di denunciare una nuova forma di disuguaglianza e sfruttamento, e in “Sorry we missed you” mette in scena, con grande senso documentaristico, la folle realtà dei fattorini e dei contratti part-time e a zero ore, nuovi strumenti di schiavitù di questa assurda modernità.
Nel resto della puntata abbiamo poi deciso di consigliarvi altri due film del regista britannico: “Il vento che accarezza l’erba”, drammatica denuncia della violenza inglese durante la Guerra Civile Irlandese, e “La parte degli angeli”, deliziosa commedia di riscatto sociale grazie alle degustazioni di whisky!

Buon ascolto e viva il cinema!

Comments

Commenta su Facebook

Tags