Magma #091

"Magma", by: - 13 novembre 2014

Details

Les Paradis Fiscaux

In questa puntata di Magma si parla di tasse, meno tasse per tutti:
Il brokeraggio del Lussemburgo sulle tasse alle multinazionali — uno scambio di favori “alle spalle” dell’Unione Europea, ad opera di un ring internazionale votato all’elusione fiscale. Lo scandalo travolge l’appena eletto presidente della commissione europea Juncker.
Dalla Feig italiana a Comcast negli USA, internet libero non piace a nessuno — tutti pretendono di poter richiedere pagamenti al fronte di automatismi, così da rallentare la diffusione di contenuti, e di idee. Ma le loro proposte potrebbero rompere Internet irrimediabilmente.


Note dell’Episodio
Luxembourg tax files: how tiny state rubber-stamped tax avoidance on an industrial scale – The Guardian
ZONAEURO
LuxLeaks e giornali: il fango a orologeria degli euroscettici su Juncker – Il Fatto Quotidiano

Spuntano i primi italiani di “Offshoreleaks” – Formiche
Intervista a Costa (FIEG) di Repubblica
La “Google Tax” spagnola – Il Post
La web tax sarà sospesa? – Il Post
In Ungheria la prima tassa su internet: cinquanta centesimi per gigabyte – Il Sole 24Ore
Orban fa dietrofront: niente tassa su Internet – La Stampa
Obama’s big net neutrality announcement, explained – Vox.com

Katie Mulrennan rejected from South Korea teaching job due to ‘alcoholism nature of the Irish’ – The Independent
Alfano vieta le sparatorie nei film – Il Secolo XIX

Abbonati a Magma su iTunes o con la tua app preferita (RSS) per non perdere nemmeno una puntata della nostra terza stagione.
Puoi ascoltarci live tutti i giovedì alle ore 15. Leggi Vulcano su vulcanostatale.it
Seguici su Twitter — Vulcano Statale @VulcanoStatale, Alessandro Massone @amassone, Francesco Floris @frafloris, Giulia Pacchiarini @GiuliaAlice1, Arianna Bettin @AriBettin.

Comments

Commenta su Facebook

Tags

Leave Comment (0)

You must be logged in to post a comment.

Lascia un commento